La dieta che funziona

dieta che funziona

Cerchi una dieta che funziona veramente? Esistono centinaia di diete e ogni giorno ne nasce una nuova. Possibile che non ce sia una che funzioni in modo definitivo?

In questo articolo analizziamo quali sono le caratteristiche che una dieta deve avere per funzionare e quali sono alcuni esempi da seguire per perdere peso in modo efficace, salutare e definitivo.

L’unica dieta che funziona: qual è?

dieta che funziona qual è

Tutte le diete funzionano e portano a risultati, in un modo più o meno salutare. Nella maggior parte dei casi, però, a un certo punto la perdita di peso si arresta perché l’aderenza alla dieta viene meno.

Questo succede quando la dieta è restrittiva: impone regole molto rigide, vieta anche intere categorie di alimenti, non tiene conto delle tue preferenze ed esigenze nutrizionali. All’inizio, la persona che la segue, presa da grande motivazione, ottiene risultati, ma poi man mano la motivazione cala e così anche l’aderenza alla dieta. Il risultato? Riprendi tutti i chili persi, anche con gli interessi e sei punto e a capo.

Qual è l’alternativa al cadere nell’ennesima dieta di moda che promette risultati in poco tempo ma che poi ti fa tornare peggio di prima?

Bisogna imparare a costruire abitudini alimentari che funzionano, che sono il risultato di un compromesso tra:

  • linee guida per avere una dieta equilibrata, completa e salutare,
  • proprie preferenze alimentari,
  • esigenze nutrizionali.

La dieta che ne deriva fa stare bene, non è difficile da seguire, non impone regole rigide.

E’ questa la dieta che funziona: personalizzata, flessibile, sostenibile. Necessita di tempo per essere costruita, soprattutto per acquisire una buona consapevolezza alimentare, ma nel lungo periodo paga (… piuttosto che continuare a non avere nessun risultato!).

Guida PDF gratuita

Dieta - Guida completa

Scopri i principi del dimagrimento e due approcci efficaci per dimagrire senza fallire.

Ricevi consigli utili sull'alimentazione.

Dieta Guida ProjectInvictus

Di cosa ti occupi in ambito Fitness? *

 

10 diete che funzionano

Tutte le diete funzionano quando sono ipocaloriche: mangiare di meno rispetto a quanto si consuma (bilancio energetico negativo) è indispensabile per perdere peso, in qualsiasi parte del corpo.

Ti forniamo alcuni esempi di diete. Non c’è una “dieta sbagliata” quando riesci a seguirla senza difficoltà, a patto che ti faccia stare in salute.

1 Dieta personalizzata

dieta brucia grassi

La dieta personalizzata è l’opzione migliore per ottenere risultati. Richiede competenza nell’ambito alimentare, perciò è opportuno affidarsi ad un professionista del settore (biologi nutrizionisti e dietisti).

In quanto personalizzata, sarà molto più facile da seguire e sostenibile nel lungo periodo. In altre parole, sarà più facile raggiungere un risultato, senza dover rinunciare a vita sociale e alimenti che ti piacciono.

E’ una dieta da seguire se vuoi ottenere risultati duraturi, imparare a mangiare bene in autonomia e avere una figura di riferimento che ti guidi e che ti permetta di raggiungere questi aspetti, oltre alla perdita di peso e ad una migliore forma fisica.

2 Dieta flessibile

La dieta flessibile è un’altra valida opzione, perché non impone regole rigide. E’ la dieta che si adegua a te e non tu che ti adegui alla dieta: sembra un gioco di parole ma la differenza è sostanziale dal punto di vista dell’aderenza al piano alimentare.

E’ una dieta da seguire se vuoi evitare di avere “paletti alimentari” e se vuoi avere piena libertà dal punto di vista della scelta degli alimenti (80% “alimenti salutari”, 20% “alimenti meno salutari”).

3 Dieta Dukan

La Dieta Dukan è una delle tante dieta iperproteiche, in cui sono previste più fasi e abbastanza regole da seguire.

Le diete iperproteiche sembra che funzionino di più, ma in realtà, a parità di deficit calorico, nel giro di 6 mesi fanno perdere gli stessi chili di una qualsiasi altra dieta. 

Se ti trovi bene, puoi seguirla, se comincia a diventare limitante meglio sceglierne un’altra.

4 Dieta Chetogenica

Dieta chetogenica

Anche la dieta chetogenica, come la precedente, è una dieta iperproteica. Consumi molte proteine e grassi, mentre i carboidrati sono drasticamente in bassa quantità.

E’ forse tra le più conosciute, fa ottenere risultati nel breve periodo ma non è la soluzione definitiva. In quanto i glucidi sono molto ridotti, uno dei problemi da risolvere una volta interrotta sarà riacquisire una buona affinità con questo nutriente (fondamentale per l’organismo).

5 Dieta Plank

La Dieta Plank è molto rigida. C’è un menù giornaliero molto ipocalorico (per questo funziona con tutti) e prestabilito, su cui non c’è margine di manovra.

La dieta Plank attrae perché porta a perdere molto peso in poco tempo, ma ricorda sempre che ciò che conta è il lungo periodo.

6 Digiuno intermittente

digiuno intermittente

Il digiuno intermittente consiste nell’avere una finestra giornaliera in cui mangiare e un’altra in cui digiunare (incluse le ore notturne, per evitare di sentire fame mentre sei sveglio). Non c’è un numero prestabilito di ore in cui non mangiare o di pasti da fare. Più che una dieta, è una strategia da adattare e applicare.

E’ una valida opzione se ti è facile non fare colazione e/o saltare la cena, e ti piace fare pochi pasti più abbondanti nel resto della giornata.

7 Dieta mima-digiuno

La dieta mima-digiuno è un protocollo alimentare ipocalorico (motivo per cui funziona) e standardizzato (motivo per cui è difficile da seguire a lungo).

I benefici dal punto di vista della salute e del dimagrimento sono molti, ma sono anche gli stessi che garantisce una qualsiasi altra dieta ipocalorica.

8 Dieta vegetariana

dieta vegana bodybuilding

Anche la dieta vegetariana (o vegana) funzionano per perdere peso. La quantità alta di fibra alimentare è sicuramente un alleato per sopportare meglio la fame, che è normale insorga quando la dieta ipocalorica viene protratta a lungo.

Un adeguato apporto proteico è indispensabile nella fase di dimagrimento per mantenere la massa magra e questa tipologia di dieta è in grado di fornirlo, l’importante è saper scegliere e bilanciare (più che in normocalorica) le fonti alimentari per evitare carenze.

9 Dieta Paleo

La dieta Paleo propone di mangiare cibi il più possibile “naturali” e poco lavorati. Carne, pesce, verdura e frutta sono i protagonisti dei pasti di chi segue la dieta paleolitica.

L’esclusione degli alimenti industriali (densamente energetici) permette di restare più facilmente in ipocalorica e di mangiare cibi più sazianti.

10 Altre diete

Dieta del gruppo sanguigno, dieta sirt, dieta ormonale, dieta proteica, dieta per gli addominali, dieta ipolipidica, … Insomma, le diete non mancano!

Tutte le diete “di moda” funzionano perché escludono interi gruppi di alimenti – per puro caso, quelli più densamente energetici, che contribuiscono in maggior misura ad aumentare l’introito calorico.

Non è l’alimento, l’orario, la combinazione di cibi, l’attivazione di certi ormoni o altro a farti bruciare grasso! Sono semplicissime diete ipocaloriche e possiamo dire, prendendola molto con le pinze, che una vale l’altra ai fini del dimagrimento. Se ti fa stare bene e se riesci a seguirla senza difficoltà perché diventa parte integrante della tua routine, è la dieta che (per te) funziona!

Guida PDF gratuita

Dieta - Guida completa

Scopri i principi del dimagrimento e due approcci efficaci per dimagrire senza fallire.

Ricevi consigli utili e pratici via mail sull'alimentazione.

Dieta Guida ProjectInvictus

Di cosa ti occupi in ambito Fitness?

3.1/5 - (7 votes)

Approfondisci le conoscenze su "Diete" con:

Project Nutrition seconda edizione copertina

Project Nutrition – 2nd Edizione – Il libro della nutrizione

Libro sull’alimentazione

 39,90 Aggiungi al carrello
Come imparare a gestire i carboidrati

Ebook come gestire i carboidrati

Come imparare a gestire i carboidrati

 23,00 Aggiungi al carrello

Dott.ssa Lucia Ienco

Dott.ssa Lucia Ienco, classe 97, laureata in Biotecnologie e in Scienze dell’Alimentazione. Iscritta all’Ordine dei Biologi in seguito al superamento dell’esame di stato, ad oggi lavora come libera professionista esercitando la professione di Biologa Nutrizionista. Dal 2019 è redattrice e articolista SEO per il sito project inVictus. Appassionata di nutrizione ed allenamento, attualmente studia per conseguire la certificazione dell’International Society of Sports Nutrition ed è atleta di pesistica a livello agonistico. Contatti: luciaienco.nutrizionista@gmail.com Maggiori informazioni