Pettorali con manubri: quali esercizi fare

Puoi sviluppare i pettorali se hai solo dei manubri? Assolutamente sì! Basta allenarsi correttamente ed avere dei manubri regolabili per poter dosare il peso.

Vediamo quali sono gli esercizi per i pettorali da fare per far crescere il petto con i manubri.

Pettorali con manubri: i migliori esercizi

Gli esercizi per i pettorali sono molto vari, e possono andare dalla classica panca piana con bilanciere, ai macchinari come la chest press o alle croci ai cavi.

Se non hai nulla di tutto questo ma possiedi solo dei manubri ed una panca i due principali esercizi sono:

  • Spinte coi manubri
  • Croci coi manubri

Impostando l’allenamento su questi, con l’aggiunta di piegamenti a terra ed eventualmente dip alle parallele, hai abbastanza stimoli per far crescere il gran pettorale.

Spinte coi manubri

spinte manubri per il petto

Le spinte coi manubri su panca sono l’esercizio cardine. Si tratta di:

  • appoggiare bene la schiena alla panca senza appiattirla,
  • tenere i piedi appoggiati a terra ,
  • spingere i manubri verso l’alto.

È importante che il manubrio stia sopra ai gomiti in modo da non disperdere inutilmente le energie. I gomiti non vanno tenuti a 90° ma più bassi (come se dovessi spingere una macchina). Il petto, invece, va tenuto alto, le spalle basse, scapole addotte in tutta l’esecuzione.

Per aiutare questo assetto mantieni la curva lombare e non appiattirla, alzando le gambe e staccando i piedi dal pavimento.

Puoi tenere i manubri sia a martello (pollici rivolti verso la nostra testa), sia tenerli a martello quando sono al petto ed intraruotare (pollici rivolti all’interno) quando distendi le braccia.

Puoi utilizzare queste serie e ripetizioni come base per la tua scheda di allenamento.

Esercizio Serie Ripetizioni Recupero
Spinte manubri pesanti 4-6 6-8 1’30-2′
Spinte manubri medie 3-4 8-12 1’30-2′

Spinte con manubri su panca inclinata

esercizi petto con manubri

Lo stesso discorso vale anche per la panca inclinata (almeno 40°) per dare enfasi sul petto alto. L’esecuzione è identica, mantieni il focus sul tenere il petto alto e le spalle basse. L’esercizio è più faticoso della panca piana quindi usa meno carico.

Spinta “stretta” manubri

Mima una panca stretta: al posto di allargare le braccia, tieni i gomiti adiacenti al busto, annullando l’adduzione sul piano frontale e aumentando la flessione dell’omero.

Questo permette nella spinta stretta di lavorare di più coi tricipiti e col petto alto. L’esercizio consente di utilizzare meno carico rispetto alle spinte manubri classiche.

Croci manubri

croci manubri

Le croci con manubri sono il classico esercizio di chiusura che tende ad isolare il petto. Se i manubri sono leggeri puoi usare le croci manubri come pre-stancaggio per poi fare le spinte, altrimenti conviene farle alla fine.

L’esecuzione prevede un assetto del busto identico alle spinte. Attenzione che quando apri le braccia, alzi il petto ed abbassi le spalle, devi sentire stirare il grande pettorale. Le braccia non sono tese ma leggermente flesse. Mantieni i gradi di flessione identici per tutto il ROM dell’esercizio.

Croci manubri su panca inclinata

Stessa identica situazione delle spinte su inclinata. Le croci, in questo caso, allenano principalmente i fasci alti (claveari) del gran pettorale. Per farlo la panca deve essere inclinata almeno 40°.

Esempio scheda pettorali con manubri

Vediamo come mettere assieme tutti questi esercizi per il petto con i manubri in una scheda in multifrequenza (2 allenamenti petto a settimana).

Allenamento 1

Esercizio Serie Ripetizioni Recupero
Spinte manubri pesanti 4-6 6-8 1’30-2′
Spinte inclinata 3-4 8-12 1’30-2′
Croci manubri 2 12-15 1′-1’30

Allenamento 2

Esercizio Serie Ripetizioni Recupero
Spinte manubri inclinata 3 8-10 1’30-2′
Spinte manubri strette 3 8-10 1’30-2′
Croci manubri inclinata 1 15 /
Piegamenti sulle braccia  1-2 Max 1’30”

Se non hai manubri abbastanza pesanti puoi usare lo stripping o le superserie per aumentare l’intensità e renderli più efficaci.

Estratto gratuito

Project Exercise

Ottieni più risultati in palestra,  recluta al massimo i tuoi muscoli con la tecnica corretta, evita gli infortuni e ottimizza i tuoi allenamenti. Risparmia mesi di stalli e scarsi risultati. Scopri come farlo con Project Exercise. Scarica l'estratto gratuito.

5/5 - (4 votes)

Approfondisci le conoscenze su "Esercizi palestra" con:

In offerta!

Project Exercise Vol. 1-2 – 2nd edizione

I libri sulla biomeccanica degli esercizi

 74,90 Aggiungi al carrello
Invictus-bodybuilding

Project Bodybuilding

Il manuale sulla ricomposizione corporea

 39,90 Aggiungi al carrello