Le proteine fanno ingrassare?

Le proteine fanno ingrassare?

Normalmente, e giustamente, ci si sofferma sui grassi e sui carboidrati quando si parla di macronutrienti che fanno ingrassare. Negli ultimi anni, tuttavia, anche grazie al Dott Berrino, alcuni studi epidemiologici hanno mostrato che le persone più grasse sono quelle che mangiano più proteine, possibile?

Le proteine fanno ingrassare?
Ecco la risposta.

Studi osservazionali, sui quali si basa Berrino, correlano due eventi ma non mostrano un nesso di causalità e questo è un po’ il limite di queste ricerche. L’esempio classico, sugli studi statistici, è quello della colazione. Mediamente chi non la fa è più grasso, ma è saltarla che fa ingrassare?
In realtà abbiamo questo dato perché mediamente molti di quelli che non la fanno hanno questa abitudine per pigrizia o per risparmiare tempo per andare a lavoro, ma poi a metà mattina hanno attacchi di fame e finiscono col riempirsi al bar con cappuccio e brioche. Al contrario la maggior parte degli sportivi e delle persone attente all’alimentazione la fanno correttamente, con frutta, yogurt magri, ecc.
Quindi è saltare la colazione che fa ingrassare o mangiare male?
E’ ormai dimostrato che quello che fa ingrassare o dimagrire è la qualità e la quantità di quello che introduciamo (nell’intera giornata), non il saltare i pasti. Se pensate che farlo vi rallenterà il metabolismo leggete l’articolo sul digiuno intermittente.

Perchè le proteine fanno ingrassare

le proteine fanno ingrassare

Quando mangiamo ed ingurgitiamo macronutrienti questi per venire metabolizzati ed ossidati devono superare due membrane, una cellulare ed una mitocondriale. Trasportatori specifici permettono il passaggio dei macronutrienti (glucosio, aminoacidi, acidi grassi).
Alcuni aminoacidi (quelli ramificati) stimolano i recettori Glut-4 a portarsi sulla superficie di membrana senza la presenza del gluciosio e questo migliora la sensibilità insulinica.
Tuttavia un eccesso ematico d’aminoacidi abbinato ad un surplus calorico non influenza più in modo rilevante l’ingresso del glucosio nella cellula, la quale nel tempo, se l’eccesso energetico persiste, andrà verso un’insulino resistenza. Quest’ultima non ha effetto solo sulla membrana cellulare ma anche a livello mitocondriale. Qui l’eccesso energetico non verrà più dissipato in calore,  ma darà il via a processi di lipolisintesi  (vedi: quando ingrassiamo).
Oltre a questo importante effetto le proteine hanno un’azione anabolica (combinata all’insulina) sulle cellule . L’anabolismo , non porta soltanto il muscolo ad aumentare la sintesi proteica, ma aumenta anche la sintesi di glicogeno del fegato e la formazione d’acidi grassi nell’adipocita.
Va infine ricordato che molto spesso assieme alle proteine animali si aggiungono anche i grassi animali. La carne ed i formaggi del supermercato non sono sicuramente ricchi di grassi salutari come quelli dei bovini dei pascoli. Il grasso che la mucca stocca è dipendente da quello che mangia, se introduce mangimi industriali ricchi d’omega-6 sarà pro-infiammatorio, se pascola l’erba ricca naturalmente d’omega-3 sarà anti-infiammatorio.
Questi tre fattori legati alle proteine, inseriti in un contesto di sedentarietà e di ipernutrizione, possono contribuire in modo costituente nel far ingrassare maggiormente la persona.

Perché le proteine fanno dimagrire

le proteine fanno dimagrire

Nelle persone attive che mangiano correttamente le proteine non portano assolutamente ad aumentare i processi di liposintesi, le ragioni sono principalmente 3:
1. La spesa energetica (ADS) del corpo per digerire ed assimilare le proteine è la più elevata tra i macronutrienti, tra il 10 e 35% (con una media del 22,5%), questo vuol dire che un quinto delle calorie introdotte con le proteine viene speso per digerirle. Per questa ragione viene detto che i protidi “alzano” il metabolismo, perchè metabolicamente lo fanno lavorare aumentando la termogenesi.
2. La conversione, dell’eccesso proteico, in glucosio e successivamente in trigliceridi è un passaggio estremamente dispendioso e solo teorico, il corpo preferisce ossidare il surplus proteico, disperdendolo in calore, piuttosto che convertirlo in grasso.
3. Il potere saziante delle proteine è il più elevato, molto di più degli zuccheri (che danno un senso di sazietà a breve termine) e dei grassi (senso di sazietà a lungo termine). E’ difficile essere affamati mangiando molte proteine.

Quando le proteine fanno ingrassare? Conclusioni

le proteine fanno ingrassare o dimagrire

Come sempre analizzare un solo fattore, le proteine, senza contestualizzarlo, rispetto agli altri macronutrienti, le abitudini lavorative ed alimentari, risulta piuttosto fuorviante. Infatti è vero che mediamente chi mangia più proteine è più grasso. Ma questo avviene non perché la persona si mangia due bistecche in più e due piatti di pastasciutta in meno, ma perchè mangia DI TUTTO di più. Statisticamente chi assume più protidi assume anche più calorie. Alla luce di questi fattori ogni speculazione diventa vana.

Se state seguendo una dieta per la massa, con un buon quantitativo glucidico e/o lipidico, non conviene esagerare con i protidi, molti autori consigliano range tra 1,5-2,1g/kg, eccedendo con le calorie vi ritroverete non più grossi ma più grassi.
Al contrario, se state seguendo un regime ipocalorico aumentare le proteine fino a 1,6-2,9g/kg potrebbe consentire un ottimo vantaggio, sia per proteggere la massa magra, sia per sopportare meglio la fame.

Se l’articolo è stato interessante ed utile, condividilo, un Kg di proteine in polvere che non fanno ingrassare.

 

Approfondisci le conoscenze su "Strategie per dimagrire" con:

Project Nutrition

Project Nutrition

Valutato 4.64 su 5

Libro sull’alimentazione

 36,90 Aggiungi al carrello
In offerta!
Project Diet Vol.1-2

Project Diet Vol.1-2

Valutato 4.36 su 5

Tutte le diete del mondo in un unico libro (anzi 2)

 73,80  69,90 Add to cart
Andrea Biasci

Andrea Biasci

Fondatore del Project inVictus. "Detta tra noi, ho solo due certezze: so di non sapere e so di non essere il migliore in niente". Maggiori informazioni

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy