Camminare fa dimagrire?

camminare fa dimagrire

“Camminare fa dimagrire?”, “Devo camminare tutti i giorni?”, “Quanti passi o chilometri fare al giorno per dimagrire?” sono le classiche domande esistenziali di chi vorrebbe trovare un modo semplice per dimagrire senza fare troppa fatica.

Ma è davvero possibile dimagrire con una camminata? Scoprilo in questo articolo.

Camminare fa dimagrire?

Il dimagrimento è definito dal bilancio calorico (entrate ed uscite). La ricerca scientifica ha visto che chi si mette a dieta si muove meno, andando a smorzare così il deficit energetico creato con la dieta.

Una persona attiva in una giornata compie 7000-10000 passi, quando si mette a dieta arriva a scendere anche sotto ai 1000. Se a questo ci aggiungiamo che si alzerà meno dalla sedia e compirà un numero inferiore di microgesti (riduzione NEAT), possiamo capire che sforzarsi di camminare durante la dieta può essere utile per continuare a dimagrire ed a bruciare calorie. Pertanto vediamo alcuni punti per rendere efficaci le nostre passeggiate.

Discorso differente è se cammini in salita. Tuttavia, così come correre per dimagrire, questa attività è molto più faticosa e qui sorge il grande ostacolo di quelle persone che prediligono camminare.

Si è visto aggiungere cavigliere agli arti, aumenta il consumo calorico molto di più rispetto a mettere chili in uno zaino. Tuttavia, il dispendio aumentato non è così rilevante da consigliare di utilizzarle.

Piuttosto conviene camminare per più chilometri.

La strategia migliore ai fini di una camminata, è quella di farla in salita. Se hai una collina o una montagna vicina, approfittatene e stai attento alla discesa che a livello articolare può creare problemi a ginocchia e caviglie.

Quanti passi fare per dimagrire? Quanti chilometri? A che velocità?

Il consumo calorico camminata è pari a 0,4 – 0,5 kcal / kg / km (circa la metà del consumo calorico della corsa).

Da questa formula puoi capire quante calorie consumi e quanti chilometri percorrere, che sono l’unico parametro variabile e quello su cui focalizzare la tua attenzione, piuttosto che il numero di passi (ognuno ha la sua falcata) o la velocità.

La velocità, infatti, influisce in modo minore. La camminata veloce (> 5 km / ora), però, ha un costo energetico maggiore a parità di chilometri rispetto alla camminata lenta (0,1-0,3 kcal / kg / km) perché cambia leggermente il gesto motorio e fa consumare di più.

Camminare velocemente per dimagrire può essere una valida strategia per mantenere il consumo calorico (indotto da attività non sportive) consistente, durante il periodo della dieta.

Gli altri due parametri più importanti e che non sono compresi nella formula di Arcelli sopra indicata, sono la frequenza (quante volte a settimana vai a camminare?) e la costanza (per quanto tempo continuerai con questa frequenza?).

Per sapere di più sul consumo calorico dato dalla camminata e dalla corsa, in associazione ad un piano alimentare per dimagrire, dai un’occhiata al nostro libro Running Nutrition, di cui puoi scaricare un estratto gratuito qui sotto.

PDF gratuito

Running Nutrition: Estratto PDF

Migliora i tuoi risultati con la corsa, con un'alimentazione mirata e programmi di allenamento efficaci.
Scarica l'estratto gratuito e scopri come raggiungere i tuoi obiettivi. 

Running Nutrition estratto

 

Quando si vedono i risultati della camminata?

Quanti passi bisogna fare al giorno? Bisogna camminare tutti i giorni?

Anche camminando tutti i giorni, camminare non è sufficiente per avere risultati tangibili. E’ necessario affiancare una dieta ipocalorica.

Se già ti alleni, è utile camminare per almeno 5000 passi al giorno (circa 3 – 3,5 km), mentre se non pratichi esercizio fisico i passi possono arrivare anche a 10.000 (6,5 – 7 km) e sarà necessaria circa un’ora – un impegno abbastanza importante se fatto ogni giorno della settimana.

Quanto camminare al giorno per perdere 5 kg?

E’ meglio non farsi questa domanda perché la risposta è orribile: un soggetto di 60 kg deve percorrere oltre 200 km per consumare 1 kg di grasso! Per perderne 5 1000 km.

È l’alimentazione (vedi dieta per dimagrire) che vi darà i risultati, camminare vi faciliterà il percorso, ma non sarà quello che ti porterà a perdere peso.

Camminare fa dimagrire la pancia e le gambe?

camminare per dimagrire

Come abbiamo spiegato nel nostro articolo sul Dimagrimento localizzato, non è fisiologicamente possibile dimagrire solamente in specifici distretti corporei – che, di solito, sono quelli dove più facilmente accumuliamo tessuto adiposo.

Quando il dimagrimento avviene, infatti, si verifica a livello sistemico in tutto il corpo, anzi: più rapidamente nei punti in cui già hai meno grasso e più lentamente lì dove hai accumuli maggiori.

Perciò, anche camminare, così come molti altri esercizi proposti per perdere grasso su pancia e gambe, non fa davvero dimagrire (solo) in quei punti.

PDF gratuito

Running Nutrition: Estratto PDF

Migliora i tuoi risultati con la corsa, con un'alimentazione mirata e programmi di allenamento efficaci.
Scarica l'estratto gratuito e scopri come raggiungere i tuoi obiettivi. 

Running Nutrition estratto
4.1/5 - (23 votes)

Approfondisci le conoscenze su "Strategie per dimagrire" con:

Project Nutrition seconda edizione copertina

Project Nutrition – 2nd Edizione – Il libro della nutrizione

Libro sull’alimentazione

 39,90 Aggiungi al carrello
Come imparare a gestire i carboidrati

Ebook come gestire i carboidrati

Come imparare a gestire i carboidrati

 23,00 Aggiungi al carrello

Dott.ssa Lucia Ienco

Dott.ssa Lucia Ienco, classe 97, laureata in Biotecnologie e in Scienze dell’Alimentazione. Iscritta all’Ordine dei Biologi in seguito al superamento dell’esame di stato, ad oggi lavora come libera professionista esercitando la professione di Biologa Nutrizionista. Dal 2019 è redattrice e articolista SEO per il sito project inVictus. Appassionata di nutrizione ed allenamento, attualmente studia per conseguire la certificazione dell’International Society of Sports Nutrition ed è atleta di pesistica a livello agonistico. Contatti: luciaienco.nutrizionista@gmail.com Maggiori informazioni