Nocciole: calorie, valori nutrizionali, proprietà

nocciole calorie e benefici

Le nocciole sono i frutti dell’albero Corylus Avellana (nocciolo), appartenenti al gruppo della frutta secca. Sono un alimento ad elevato contenuto di calorie, più del 60% rappresentate da acidi grassi cosiddetti ‘’buoni’’.

I valori nutrizionali delle nocciole sono caratterizzati anche da una buona quota di proteine e fibra alimentare. Sono oltremodo presenti preziosi oligoelementi, vitamine e molecole bioattive

Ti stai chiedendo se le nocciole fanno ingrassare? La risposta può essere duplice, tutto dipende dal contesto dietetico e dalle quantità. Scopri le numerose proprietà associate al loro consumo e come inserirle a dieta.

Nocciole: calorie e valori nutrizionali

Di seguito, trovi i valori nutrizionali secondo le tabelle di composizione degli alimenti del CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria). 

  Valori per 100 g  Valori per 1 porzione (30 g)
Calorie (kcal)  671 224
Carboidrati (g)  6.1 2
Grassi (g)  64.1 21
Colesterolo (mg) 0 0
Proteine (g)  13.8 5
Fibra totale (g)  8.1 3
Acqua (g) 4.5 1.5

 Le nocciole sono uno dei frutti a guscio più apprezzati, caratterizzate dalla presenza di un’alta quota di acidi grassi buoni, in particolare di acido oleico e acido alfa-linolenico. Le rimanenti calorie sono apportate da proteine di origine vegetale e carboidrati.

Dal punto di vista vitaminico, in 100 g di nocciole troviamo: 

  • Vitamine idrosolubili: vitamina B1 (0.51 mg), vitamina B2 (0.10 mg) e vitamina B3 (2.80 mg);
  • Vitamine liposolubili: vitamina A (30 μg), vitamina E (15 mg) e vitamina C (4 mg)

Notevole è anche l’apporto di sali minerali, 100 g di nocciole contengono: potassio (466 mg), calcio (150 mg), magnesio (160 mg), fosforo (322 mg), ferro (3.3 mg), rame (1.3 mg), zinco (2 mg) e tracce di selenio. 

Guida PDF gratuita

Dieta - Guida completa

Scopri i principi del dimagrimento e due approcci efficaci per dimagrire senza fallire.

Ricevi consigli utili sull'alimentazione.

Dieta Guida ProjectInvictus

Di cosa ti occupi in ambito Fitness? *

 

Quante nocciole mangiare a dieta? Fanno ingrassare?

nocciole calorie e valori nutrizionali

Come avrai notato, le calorie delle nocciole sono piuttosto elevate ma ciò non significa che fanno ingrassare, tutto sta nel consumarle nelle giuste quantità, adatte al proprio fabbisogno calorico

Secondo la Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU), la porzione di nocciole è di 30 g, circa 15-20 frutti da consumare 2-3 volte alla settimana. Puoi consumarle come snack energetico, arricchire yogurt e porridge o aggiungerle ad insalate, vellutate o primi piatti. 

Le nocciole non hanno particolari controindicazioni a patto che tu non sia allergico. In ultimo, preferisci il consumo di nocciole con la ‘’pellicina’’ (perisperma), è proprio quest’ultima che contiene la maggior parte dei composti antiossidanti.

Proprietà e benefici delle nocciole

nocciole valori nutrizionali

Grazie alla sinergia di particolari composti bioattivi, un consumo equilibrato di nocciole consente al nostro organismo di ottenere numerosi benefici:

  • Acidi grassi insaturi: acido oleico (MUFA) e linolenico (PUFA), noti per svolgere un’azione cardioprotettiva;
  • Vitamina E: le nocciole sono considerate uno degli alimenti con il più alto contenuto di questa vitamina, fondamentale per la protezione delle cellule dal danno dei radicali liberi dell’ossigeno (ROS);
  • Fibra insolubile: riduce il tempo di transito intestinale promuovendo il senso di sazietà;
  • Fitosteroli: in particolare troviamo il beta-sisterolo che può ridurre l’assorbimento del colesterolo;
  • Polifenoli e flavonoidi: questi composti hanno un’azione antiossidante, il loro contenuto può variare in base alla cultivar.
  • Ferro non emico: minerale necessario per la sintesi di emoglobina, la forma non-eme è meno assimilabile ma molto utile in chi segue un regime vegano o vegetariano;
  • Calcio (150 mg/100 g): minerale essenziale per la salute di ossa e denti, fondamentale per evitare l’insorgenza di crampi muscolari.

Numerosi studi epidemiologici hanno associato l’assunzione di frutta secca con la riduzione del rischio di alcune malattie croniche (diabete, cancro, malattie cardiache), tipiche dell’età moderna. Pertanto, inserire le nocciole a dieta è un’ottima idea, alternandole con altre varietà di frutta a guscio, sempre senza abusarne! 

Guida PDF gratuita

Dieta - Guida completa

Scopri i principi del dimagrimento e due approcci efficaci per dimagrire senza fallire.

Ricevi consigli utili e pratici via mail sull'alimentazione.

Dieta Guida ProjectInvictus

Di cosa ti occupi in ambito Fitness?

 

Bibliografia

https://sinu.it/wp-content/uploads/2019/07/20141111_LARN_Porzioni.pdf

https://www.alimentinutrizione.it/tabelle-nutrizionali/008550

https://www.foodandnutritionjournal.org/download/8807

https://www.crea.gov.it/documents/59764/0/Dossier+LG+2017_CAP10.pdf/627ccb4d-4f80-cc82-bd3a-7156c27ddd4a?t=1575530729812

5/5 - (2 votes)

Approfondisci le conoscenze su "Alimenti" con:

Project Nutrition seconda edizione copertina

Project Nutrition – 2nd Edizione – Il libro della nutrizione

Libro sull’alimentazione

 39,90 Aggiungi al carrello
Come imparare a gestire i carboidrati

Ebook come gestire i carboidrati

Come imparare a gestire i carboidrati

 23,00 Aggiungi al carrello