Carote calorie, proprietà e benefici

Carote calorie, proprietà e benefici

Le carote sono uno degli ortaggi più comuni in cucina. Definiamo carota la radice dell’inflorescenza, ma in realtà è edibile e nutriente anche il ciuffo verde che normalmente viene buttato via.
Negli anni 70, con la scoperta dell’indice glicemico, le carote cotte (IG75) destarono molto stupore e preoccupazione. In realtà come abbiamo già scritto nell’articolo proprio sull’indice glicemico, questo parametro non è attendibile sulla salubrità o meno di un alimento. La carota contiene poche calorie e pochi zuccheri per 100g. Non diventiamo diabetici perchè mangiamo troppe carote cotte, ma semplicemente perchè mangiamo troppo.

Calorie carote crude

calorie carote

Carote100G
Kcal41
Carboidrati9,6g
Zuccheri4,7g
Fibre3g
Proteine0,7g
Grassi0,2g
La carota è poco calorica e molto saziante se mangiata cruda. Pertanto non fa ingrassare, se ne mangiamo 920g  abbiamo assunto le calorie di 100g di pasta cruda.
La cellulosa che compone la fibre alimentare rende poco biodisponibili i nutrienti dell’ortaggio, la cottura permette di rendere più attaccatili gli zuccheri della carota aumentando il suo indice glicemico ma migliorando la biodisponibilità dei nutrienti. Anche mangiare grassi assieme alla carota cotta permette di migliorare l’assorbimento delle vitamine liposolubili.

Calorie carote bollite, lesse

Carote bollite100G
Kcal35
Carboidrati8,2g
Zuccheri3,4g
Fibre3g
Proteine0,7g
Grassi0,2g

La carote lesse abbassano ulteriormente le loro calorie, questo perchè gli zuccheri richiamano un piccolo quantitativo d’acqua all’interno. A parità di peso anche se le carote bollite hanno un’indice glicemico ben più alto, fanno teoricamente ingrassare meno, perchè sono meno caloriche (anche se la differenza non è rilevante sulla perdita di peso). In questo caso bisognerebbe mangiare oltre 1kg di carote cotte per raggiungere le calorie di 100g di pasta cruda.

Carote proprietà e benefici

tipi di carote

Le carote fanno bene e contengono (su 100g) diversi sali minerali: il ferro (0,7mg), il rame (0,2mg), lo zinco (2,9mg), il magnesio (11mg) e il calcio (44mg). Possiedono un’alta quantità di Vitamina A che varia da 880-2300µg/100g. La vitamina A essendo liposolubile è assorbita se assieme alla carota mangiamo anche dei grassi (ripetiamo perchè è importante). Il ciuffo verde che normalmente non si trova, in commercio, attaccato alla radice e che si butta via, è invece ricco di vitamina E.

Negli ultimi anni sono tornate nei supermercati le carote nere, viola e bianche. Il colore arancio della carota è stato creato artificialmente dall’uomo (in Olanda). Le carote nere e viola possiedono meno betacarotene ma più fenoli e luteina (antiossidanti).

Consulta la nostra tabella: calorie alimenti, per saperne di più.

Approfondisci le conoscenze su "Alimenti" con:

In offerta!
Project Diet Vol.1-2

Project Diet Vol.1-2

Tutte le diete del mondo in un unico libro (anzi 2)

 73,80  69,90 Add to cart
Project Nutrition

Project Nutrition

Libro sull’alimentazione

 36,90 Aggiungi al carrello
Andrea Biasci

Andrea Biasci

Professore universitario a contratto all'università Statale di Milano. Fondatore del Project inVictus. Maggiori informazioni

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy