Seitan: calorie e valori nutrizionali

seitan

Il seitan è un alimento della tradizione giapponese a base di glutine, povero di grassi e ricco di proteine vegetali. Grazie al basso contenuto di carboidrati viene considerato un valido sostituto della carne. È spesso definito ‘’ carne di grano ’’. 

Il seitan si ottiene separando il glutine dalla frazione amidacea grazie ad un processo di filtraggio con acqua calda e fredda. È consumato maggiormente da chi segue regimi vegetariani o vegani.

Le calorie del seitan sono simili a quelle della carne magra, ma con la differenza che il seitan non apporta colesterolo. Mostra anche le sembianze della carne, ma tra i due alimenti vi sono notevoli differenze.

Seitan: calorie e valori nutrizionali

seitan calorie

L’etimologia della parola seitan, ci svela molto sui valori nutrizionali: ‘’sei’’ significa ‘’è’’ + ‘’tan’’ che significa ‘’proteine’’.

I valori nutrizionali del seitan presente sul mercato possono variare notevolmente in base al tipo di grano utilizzato e all’aggiunta di ingredienti (farina di soia e/o farina di ceci), in linea di massima le calorie sono 150 – 180 kcal/100 g

Valori per 100 g 
Calorie (kcal)  183
Carboidrati (g)  1.5
Grassi (g) 

Acidi grassi saturi

4.5

0.6

Proteine (g)  34
Fibra totale (g)  0
Acqua (g) 8.2

Il seitan è ricco di proteine vegetali a basso valore biologico, cioè che non contengono tutti gli amminoacidi essenziali. Gli amminoacidi limitanti sono la lisina e la treonina (come per i cereali). 

Per ovviare al problema ed ottenere un profilo amminoacidico completo si può accostare al consumo di seitan una porzione di legumi o di proteine ad alto valore biologico (carne, pesce, uova, latte e derivati). Tali alimenti possono essere inseriti anche in altri pasti della giornata, non necessariamente nello stesso.

Per quanto riguarda i micronutrienti, il seitan risulta essere ricco di potassio ma, rispetto alla carne, è carente di vitamina B12 e ferro. Il profilo vitaminico risulta nullo

Guida PDF gratuita

Dieta - Guida completa

Scopri i principi del dimagrimento e due approcci efficaci per dimagrire senza fallire.

Ricevi consigli utili sull'alimentazione.

Dieta Guida ProjectInvictus

Di cosa ti occupi in ambito Fitness? *

 

Proprietà e benefici del seitan

Il seitan è un alimento altamente proteico. E’ un cibo utile per chi deve soddisfare un elevato fabbisogno proteico, come chi ha una buona massa muscolare e/o segue una dieta ipocalorica per dimagrire.

Il seitan può essere consumato nei pazienti affetti da ipercolesterolemia per via della composizione priva di colesterolo. Essendo un concentrato di glutine, non è un alimento adatto ai celiaci e a chi soffre di gluten sensitivity (ipersensibilità al glutine non celiaca).

Come mangiare il seitan a dieta?

seitan valori nutrizionali

Proprio come la carne, il seitan assorbe i condimenti e i sapori utilizzati durante la cottura, pertanto risulta un’alternativa da inserire nella propria dieta per un massimo di 2 volte alla settimana.

La porzione ideale di seitan è di circa 100 – 200 g.

Per chi ha tempo a disposizione, è possibile preparare il seitan in casa e aromatizzarlo a piacimento. Si può servire come uno spezzatino, creare degli hamburger vegetali, riprodurre la forma dell’arrosto, insomma, via libera alla fantasia!

Se acquisti il seitan confezionato è importante leggere attentamente l’etichetta nutrizionale. Diverse aziende produttrici aggiungono parecchio sodio ed additivi per migliorarne la conservabilità e la sapidità. Secondo l’OMS il consumo di sale deve sottostare a 5 grammi al giorno; pertanto, è bene tener sotto controllo i quantitativi contenuti negli alimenti pronti.

Come per tutti gli alimenti, il seitan dev’essere consumato con moderazione ed inserito in una dieta bilanciata e soprattutto varia.

Guida PDF gratuita

Dieta - Guida completa

Scopri i principi del dimagrimento e due approcci efficaci per dimagrire senza fallire.

Ricevi consigli utili e pratici via mail sull'alimentazione.

Dieta Guida ProjectInvictus

Di cosa ti occupi in ambito Fitness?

 

Bibliografia

https://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?id=5520&area=stiliVita&menu=alimentazione

https://www.crea.gov.it/web/alimenti-e-nutrizione/dettaglio-ricerca?p_p_id=com_liferay_document_library_web_portlet_IGDisplayPortlet_INSTANCE_9C1LA9fIRWhw&p_p_lifecycle=0&p_p_state=normal&p_p_mode=view&_com_liferay_document_library_web_portlet_IGDisplayPortlet_INSTANCE_9C1LA9fIRWhw_mvcRenderCommandName=%2Fdocument_library%2Fview_file_entry&_com_liferay_document_library_web_portlet_IGDisplayPortlet_INSTANCE_9C1LA9fIRWhw_fileEntryId=246170

 

Note sull’autrice: Valentina Idà

Laureata triennale in Scienze Motorie e attualmente studentessa magistrale in Scienze della Nutrizione Umana. Da sempre interessata all’alimentazione e al fitness ha scelto di coniugare le sue due passioni e formarsi per far comprendere, soprattutto alle donne, quanto sia importante alimentarsi in modo adeguato e adottare uno stile di vita sano.  

4.8/5 - (5 votes)

Approfondisci le conoscenze su "Alimenti" con:

Project Nutrition seconda edizione copertina

Project Nutrition – 2nd Edizione – Il libro della nutrizione

Libro sull’alimentazione

 39,90 Aggiungi al carrello
Come imparare a gestire i carboidrati

Ebook come gestire i carboidrati

Come imparare a gestire i carboidrati

 23,00 Aggiungi al carrello