Petto di pollo calorie e valori nutrizionali

Petto di pollo calorie e valori nutrizionali

Il petto di pollo è uno degli alimenti più consumati dagli sportivi. Fa veramente bene, oppure è meglio non eccedere?
In questo articolo vedremo le calorie del petto di pollo, ma ne approfitteremo per sviscerare alcune questioni:

  • pollo ed ormoni
  • allevamenti ed antibiotici
  • conviene lavare il pollo prima di cucinarlo
  • valori nutrizionali del petto di pollo

Viene definito pollo il piccolo del gallo e della gallina. Superati i 4 mesi il pulcino diventa pollo da grano (fino ad 1kg), successivamente diventa pollo o pollastra , per infine diventare adulto. I polli d’allevamento convenzionale sono classificati come leggeri se arrivano a 1,5kg, medi fino a 2,5kg e pesanti con 3,5kg.
Il piccolo che a partire dall’età di 2 mesi viene castrato diventa un cappone e arriverà a pesare all’incirca 2,5kg.

Gallo e galline in natura hanno un’alimentazione onnivora che comprende sia fonti animali che vegetali. Curiosa la particolarità d’ingoiare piccoli sassi che funzioneranno da denti nello stomaco (avendo il becco non possono masticare) e forniranno i minerali per il guscio delle uova.

calorie petto di pollo

Calorie petto di pollo

Petto di pollo100g
Kcal100
Carboidrati0
Proteine23,3g
Grassi0,8g
Colesterolo36mg

Il petto di pollo ha poche calorie derivanti quasi solo dalle proteine. Per questo è stato scelto dagli sportivi come una delle migliori fonti proteiche. Ovviamente i valori indicati riguardano il pollo senza pelle. Se viene aggiunta questa parte i grassi tendono ad aumentare considerevolmente.

Calorie coscia di pollo

Coscia di pollo100g
Kcal130
Carboidrati0,9g
Proteine18,3g
Grassi5,2g
Colesterolo292mg

Come possiamo vedere le calorie della coscia di pollo sono leggermente più alte. Scende la quota proteica ma aumentano sia il grasso che il colesterolo. Per questa ragione, avendo oltre il 35% delle calorie derivanti dai grassi, la coscia (anche se molto più buona, almeno per il mio gusto), viene generalmente abbondata per il petto.

calorie coscia di pollo

Pollo ed ormoni

È una credenza comune quella di pensare che il pollo sia una carne soggetta all’uso di ormoni ed estrogeni. In Italia è  vietato e questa pratica sarebbe troppo costosa e poco efficace visto che i polli venduti hanno solo 35-40 giorni (polli da carne di taglia media). I controlli mostrano che non vi sono traccia, nei polli italiani (quelli che generalmente consumiamo), dell’utilizzo di ormoni ed estrogeni.
In ogni caso è bene ricordare che gli ormoni steroidei come il testosterone, nell’uomo per rimanere bioattivi, non vengono assunti oralmente (a meno che la compressa del farmaco non protegga la molecola dall’azione digestiva), ma sono utilizzati tramite gel o iniezione.

Pollo ed antibiotici

antibiotici pollo

L’uso degli antibiotici non è consentito negli allevamenti intensivi per uso precauzionale, ma solo per uso curativo. I polli esposti ad antibiotici per poter arrivare sul mercato devono aspettare un periodo di sospensione, lasso di tempo necessario per cui l’effetto dell’antibiotico non sia più attivo. L’utilizzo dei farmaci sui polli, negli ultimi anni, in Italia, è stato ridotto del 20%. La resistenza agli antibiotici da parte dei batteri è sicuramente un problema da prendere in considerazione e sia organizzazioni internazionali che la comunità europea, si stanno muovendo per arginare e limitare questo problema.

Lavare il pollo

Mentre cucinare il petto pollo e non mangiarlo crudo, è un consiglio importante, la pratica di lavarlo sotto l’acqua non solo è completamente inutile, ma lo può esporre a contaminazioni. Il consiglio pertanto è quello di cuocere bene il petto, senza bruciarlo, ma di non considerare la pratica di lavarlo sotto l’acqua come necessaria o utile.

Pollo valori nutrizionali

Il pollo oltre a possedere molte proteine e pochi grassi è un alimento ricco di vitamine del gruppo B, zinco, selenio, fosforo e ferro (0,4mg). Anche se è una carne bianca il quantitativo di ferro eme è comunque presente. In una dieta varia e bilanciata, rimane così un ottimo alimento da consumare per chi vuole dimagrire, mettere su muscolo e restare in forma.

Ovviamente se con la cottura diventa troppo stopposo e ci aggiungete 10g di olio extravergine d’oliva (che tanto fa “bene”), le calorie da 100kcal con 0,8g di grasso, diventano 190kcal con 10,8g di grasso. Insomma trovate un modo gustoso per cucinarlo, facendo attenzione a non aggiungerci calorie e lipidi in eccesso.

 

Consulta la nostra tabella: calorie alimenti, per saperne di più.

Approfondisci le conoscenze su "Alimenti" con:

In offerta!
Project Diet Vol.1-2

Project Diet Vol.1-2

Valutato 4.47 su 5

Tutte le diete del mondo in un unico libro (anzi 2)

 73,80  69,90 Add to cart
Project Nutrition

Project Nutrition

Valutato 4.61 su 5

Libro sull’alimentazione

 36,90 Aggiungi al carrello

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy