Yogurt greco: caratteristiche e differenze con lo yogurt normale

yogurt greco proprietà

Lo yogurt greco è un alimento che ha ottenuto molto successo negli ultimi anni, ricco di proteine e dalla consistenza cremosa, viene preparato con soli fermenti lattici vivi e latte. 

 Il consumo di yogurt è molto importante per la presenza di probiotici, microrganismi in grado di arricchire la flora batterica intestinale, conosciuta con il nome di microbiota. In questo articolo, parleremo dei suoi valori nutrizionali, approfondiremo le differenze con lo yogurt tradizionale e capiremo quando e perché sceglierlo.  

Cos’è lo yogurt greco? Come viene prodotto?

Lo yogurt greco fa parte dei prodotti lattiero-caseari fermentati, si ottiene usando alcuni batteri (Streptococcus thermophilus e Lactobacillus bulgaricus) che trasformano il lattosio (zucchero del latte) in acido lattico, questo processo è denominato fermentazione lattica.  

Dopo la fermentazione, lo yogurt viene filtrato (eliminazione siero ed altri liquidi), ciò che avviene in questa fase è fondamentale. 

  • Yogurt tradizionale: viene filtrato due volte; 
  • Yogurt greco: viene filtrato una volta in più, questo ulteriore passaggio lo rende più denso e cremoso, con un gusto più acidulo.  

La fase di filtrazione aggiuntiva a cui è sottoposto lo yogurt greco ci fa comprendere perché spesso è chiamato ‘’yogurt colato’’.  

Valori nutrizionali dello yogurt greco

yogurt greco

Yogurt greco intero

Valori per 100 g 
Calorie (kcal)  93 
Carboidrati (g)  3 (lattosio) 
Grassi (g) 
Proteine (g)  10.3 
Sale (g)  0.10 
Calcio (mg)  120  

Yogurt greco magro 0%, 2%, 5%

  Valori per 100 g 
Calorie (kcal)  54 – 70 – 93 
Carboidrati (g)  3 (lattosio) 
Grassi (g)  0 – 2 – 5 
Proteine (g)  10.3 
Sale (g)  0.10 
Calcio (mg)  120  

Se scegli di consumare lo yogurt greco possiamo scegliere tra quello intero (più ricco di grassi come riportato nella tabella) o magro (con una % di grassi variabile). 

 Il contenuto di lattosio rispetto allo yogurt tradizionale è decisamente minore; può essere adatto se si ha una bassa intolleranza al lattosio ma è bene prestare attenzione al contenuto totale ingerito durante la giornata. 

Gli esperti dell’EFSA (European Food Safety Authority), indicano che la maggior parte dei soggetti intolleranti digerisce fino a 12 g di lattosio in singola dose, ma mette in evidenza che è impossibile stabilire una soglia univoca e tollerabile da tutti gli individui. 

Guida PDF gratuita

Dieta - Guida completa

Scopri i principi del dimagrimento e due approcci efficaci per dimagrire senza fallire.

Ricevi consigli utili sull'alimentazione.

Dieta Guida ProjectInvictus

Di cosa ti occupi in ambito Fitness? *

 

Differenze con lo yogurt normale: perché lo yogurt greco è migliore?

Come abbiamo visto in precedenza, dopo la fermentazione lo yogurt viene filtrato, cioè vengono eliminati siero ed altri liquidi. La differenza sostanziale tra yogurt greco e tradizionale non è negli ingredienti, ma in ciò che avviene proprio nella fase di filtrazione

Rispetto allo yogurt classico, uno yogurt greco ha molte più calorie (66 vs 93 circa), vediamo insieme perché preferirlo: 

  • Più proteine: circa 9-10 g rispetto ai 4 g del classico che donano un elevato potere saziante; 
  • Meno zuccheri: circa la metà dello yogurt classico, adatto a regimi ipocalorici; 
  • Meno lattosio: più digeribile e tollerabile; 
  • Meno sale: circa la metà dello yogurt classico, adatto a chi è affetto da ipertensione e ritenzione idrica.  

Come inserire lo yogurt greco a dieta?

yogurt greco benefici

Lo yogurt greco è un alimento genuino, per cui è possibile consumarlo anche tutti i giorni, cercando di non superare il quantitativo di 125-150 g stabilito dai LARN (Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti). 

Dalla colazione alla merenda, può essere arricchito con frutta fresca (meglio se di stagione), frutta secca, semi (abbinando yogurt greco magro per non eccedere con il quantitativo lipidico) e cereali meglio se integrali.  

Data la sua versatilità, si presta molto bene a preparazioni di ricette sia dolci che salate, adatte per qualsiasi momento della giornata.  

Dalla famosissima salsa greca tzatziki alla preparazione di pancake, smoothie e frozen yogurt, (un’alternativa più sana del classico gelato), lo yogurt greco si dimostra un alimento eccellente da inserire nella propria dieta.  

Guida PDF gratuita

Dieta - Guida completa

Scopri i principi del dimagrimento e due approcci efficaci per dimagrire senza fallire.

Ricevi consigli utili e pratici via mail sull'alimentazione.

Dieta Guida ProjectInvictus

Di cosa ti occupi in ambito Fitness?

 

Bibliografia  

https://sinu.it/wp-content/uploads/2019/07/20141111_LARN_Porzioni.pdf
https://www.crea.gov.it 
https://www.efsa.europa.eu/it/efsajournal/pub/1777 

 

Note sull’autrice: Valentina Idà

Laureata triennale in Scienze Motorie e attualmente studentessa magistrale in Scienze della Nutrizione Umana. Da sempre interessata all’alimentazione e al fitness ha scelto di coniugare le sue due passioni e formarsi per far comprendere, soprattutto alle donne, quanto sia importante alimentarsi in modo adeguato e adottare uno stile di vita sano.  

5/5 - (4 votes)

Approfondisci le conoscenze su "Alimenti" con:

Project Nutrition seconda edizione copertina

Project Nutrition – 2nd Edizione – Il libro della nutrizione

Libro sull’alimentazione

 39,90 Aggiungi al carrello
Come imparare a gestire i carboidrati

Ebook come gestire i carboidrati

Come imparare a gestire i carboidrati

 23,00 Aggiungi al carrello