Che kettlebell comprare?

Che kettlebell comprare?

In questo articolo capiremo che differenza c’è tra i diversi tipi di Kettlebells. Ghiria o Kettlebell, singolo o componibile? Vediamo di capire quale acquisto migliore fare comprando un kettlebell.

“Se non fallisci di tanto in tanto, è segno che non stai facendo nulla di veramente innovativo.” WOODY ALLEN

È innegabile che il kettlebell per essere una palla di ferro è parecchio costoso. Trattandosi quindi di un’investimento, dobbiamo capire come scegliere un kettlebell con cognizione. Molta gente desiste per questo dal comprarlo e quando si decide mira ai modelli più economici. Non c’è errore più grande ma vediamo in primis pregi e difetti dei vari modelli:

  • Modello Fitness
  • Modello USA
  • Modello URSS
  • Modello URSS componibile

Modello fitness

kettlebell fitness

Chiamato nel gergo tecnico dildo kettlebell, va bene per la vostra ragazza se sta iniziando, mediamente se pesa meno di una cassa d’acqua da 6 bottiglie ha uno stimolo allenante pari a fare un piano di scale 2 volte al giorno. Se siete una donna utilizzatelo pure nei primi mesi d’allenamento ma poi passate ad kettlebell vero.

Modello USA

kettlebell strongfirst

Questo è il kettlebell più comune ed economico, ha un manico molto grosso rispetto al corpo, arrotondato sui lati. A seconda del peso cambia di grandezza sia nel manico sia nel corpo. La sua forma stanca prima la mano e non permette l’utilizzo della presa carpea. Va benissimo se ci dovete eseguire poche ripetizioni, esaurirà prima l’anello debole della catena (presa) rispetto a tutto il sistema, trasformando lo snatch da un esercizio per tutto il corpo ad un esercizio per la mano.

Modello URSS

kettlebell competizione

All’inizio in unione sovietica le ghirie avevano tutte una forma differente. Quando l’attrezzo è diventato parte integrante dell’allenamento dei soldati, si è cercato di trovargli la forma che permettesse di sfruttare al massimo i benefici di questo strumento. Questi kettlebell non variano la forma in base al loro peso; 8,24,32kg hanno sempre le stesse dimensioni. Il manico è sottile e permette una comoda presa carpea. La sua dimensione non stanca la mano nello slancio e nello strappo ritarda l’insorgenza dell’acido lattico (permettendo così a tutto il corpo di lavorare di più).

Modello URSS componibile

kettlebell_regolabile_40kg_

Contrariamente a quanto si può pensare questo modello non è un’invenzione del marketing. Anche in Russia molti kettlebell sono componibili. Vi allenereste mai con solo un manubrio da 24kg? Perché col kettlebell invece si? Anche questi strumenti per potervi allenare al meglio richiedono di variare spesso i pesi. Questa versione permette di risparmiare notevolmente a d’avere dai 6,5kg ai 40kg.

In definitiva, l’acquisto della ghiria rispecchia un po’ l’acquirente. Se pensate che il kettlebell vi trasformi in superman, rendendovi più forti e più asciutti comprate pure i modelli più economici. Se invece pensate che sono i kg sollevati che faranno la differenza anche con questo attrezzo, la versione russa e quella componibile sono sicuramente la scelta inizialmente meno economica ma nel futuro più remunerativa.

Approfondisci le conoscenze su "Cross training" con:

Project Cross-Athlete

Project Cross-Athlete

Programmazione avanzata per competitors

 36,90 Aggiungi al carrello
Project Strength

Project Strength

Libro sull’allenamento della forza

 36,90 Aggiungi al carrello
Andrea Biasci

Andrea Biasci

Professore universitario a contratto all'università Statale di Milano. Fondatore del Project inVictus. Maggiori informazioni

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy