Overhead Squat: Tutorial ed esecuzione

Overhead Squat: Tutorial ed esecuzione
Indice dell’articolo:

Video Tutorial sull’esecuzione dell’Overhead Squat, spiegato dai ragazzi del Crossfit M1. Tutto quello che c’è da conoscere sull’Overhead Squat.

Dopo che hai raggiunto gli standard necessari per fare bene l’air squat e front squat, puoi iniziare ad esercitarti con gli overhead squat. Ti do questo consiglio perché, tra i tre, l’overhead squat che richiede maggior precisione e flessibilità.
Durante questo esercizio avremo il carico sopra la testa. L’obbiettivo è di mantenere il carico, nella posizione di distensione finale, in linea con spalle, bacino e ginocchia.

Ovviamente lo strumento viene tenuto leggermente dietro il capo perché la testa deve consentire, insieme alle spalle e scapole, di incastrare il bilanciere in una posizione facilmente controllabile. Più il bilanciere tende a spostarsi da questa posizione, più si rischia di far cadere il bilanciere.

Come tenere il bilanciere

overhead squat

Le spalle vanno anzitutto tenute basse, il braccio è completamente steso e rivolto verso l’alto. Il polso deve essere girato e deve sostenere il carico. Questa posizione va mantenuta per tutto il movimento, così anche da mantenere il controllo totale del bilanciere.

È essenziale cominciare con un bastone, anche di plastica, per comprendere come afferrare lo strumento e quanto distanti tenere le braccia. Portando le mani sopra la testa, le braccia sono più o meno ad una distanza tale da consentire la formazione di un angolo di 90 gradi tra le due braccia quando queste si spostano sulla destra e sulla sinistra. Se l’angolo sarà troppo largo, facilmente il bilanciere cadrà all’indietro; se l’angolo sarà troppo stretto, facilmente il bilanciere cadrà in avanti.

Approfondisci le conoscenze su "Cross training" con:

Project Cross-Athlete

Project Cross-Athlete

Programmazione avanzata per competitors

 36,90 Aggiungi al carrello
Project Strength

Project Strength

Libro sull’allenamento della forza

 36,90 Aggiungi al carrello
Andrea Biasci

Andrea Biasci

Professore universitario a contratto all'università Statale di Milano. Fondatore del Project inVictus. Maggiori informazioni

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy