Per diventare personal trainer serve o non serve la laurea?

personal trainer senza laurea

Vuoi diventare Personal Trainer ma non ti è ancora chiaro se serve o non serve la laurea? O quali corsi fare per poter fare di lavoro il Personal Trainer?

In questo articolo facciamo chiarezza sul se puoi diventare un personal trainer anche senza la laurea e quali sono i requisiti per intraprendere questa professione.

E’ possibile diventare un personal trainer senza la laurea?

La risposta è sì: puoi diventare un personal trainer anche senza la laurea in Scienze Motorie o altri corsi di laurea.

E’ anche vero, però, che avere in mano questo “foglio di carta” ti permette di avere un valore aggiunto e una base scientifica solida e ampia.

Generalmente, quando vuoi lavorare come personal trainer in palestra, ti verrà richiesta la laureo e/o una certificazione per personal trainer. Quindi, se non sei laureato, la certificazione sarà così necessaria da ottenere.

Fatta questa premessa, è importante sottolineare come sicuramente esistono professionisti competenti sia laureati che non, così come personal trainer poco capaci laureati e non.

Non conta solo l’aver finito un corso di studi, ma anche l’impegno, la passione, l’approfondimento e lo studio personale, il costante aggiornamento e la capacità di trasferire i concetti teorici studiati nella pratica in palestra.

Requisiti per diventare un inVictus Trainer, il personal trainer di successo

Un corso che ti permette di diventare un Personal Trainer di successo è quello proposto dalla InVictus Academy, uno dei migliori corsi per fare il PT.

I requisiti per diventare un inVictus Trainer sono i seguenti:

  • essere maggiorenne,
  • iscriverti entro le tempistiche definite nel sito dell’inVictus Academy,
  • sostenere l’esame.

Prima dell’esame scritto vero e proprio, è necessario:

  • registrare le prove pratiche in cui eseguirai alcuni esercizi fondamentali,
  • scrivere una tesina che può essere di tipo compilativo o riportare un caso studio.

Dopodiché, potrai candidarti all’esame, che si svolge più volte durante l’anno, e sostenere la prova. Questa è online e consiste di 4 sezioni, ciascuna da 20 domande chiuse e 2 aperte.

Per essere promosso e ottenere la certificazione è necessario rispondere correttamente almeno al 60% delle domande.

Quanto costa diventare un personal trainer?

personal trainer senza laurea

Il corso della inVictus Academy costa 750 euro, che possono essere divisi in 3 rate.

Questo percorso, oltre al materiale di alta qualità fornito per lo studio, comprende:

  • accesso alle videolezioni per 2 anni,
  • accesso al inVictus Academy Club (gruppo facebook privato con dirette registrate e webinar per un anno),
  • Acropoli (rivista mensile digitale con dirette) per un anno.

Tutti elementi che ti permetteranno un’ottima preparazione e un costante aggiornamento di qualità.

Per completare il riconoscimento della certificazione ed essere abilitato per l’insegnamento in palestra (associazioni o società sportiva dilettantistica) sarà necessario il tesserino tecnico ASI, che ha un costo di 65 euro.

PDF gratuito

Metodo inVictus

Vuoi diventare il Personal Trainer più richiesto della palestra? Scopri i principi del Metodo inVictus, i pilastri dell'inVictus Academy, la Certificazione Online più completa in Italia per diventare un Personal Trainer di successo.

 

Cosa cambia tra diventare un personal trainer con e senza laurea?

Come accennato prima, essere laureato in Scienze Motorie è un valore aggiunto per essere un Personal Trainer, anche se non è necessario.

Bisogna, però, saper sfruttare le conoscenze acquisite durante il percorso di studi e approfondire, anche nella pratica, i concetti in modo da essere preparato a 360 gradi.

Infatti, possedere la laurea non è sufficiente per poterti definire competente e preparato.

Se non hai la laurea, o ce l’hai ma vuoi avere conoscenze più applicative rispetto a quelle teoriche studiate all’università, l’inVictus Academy fa al caso tuo.

Essere un inVictus Trainer ti renderà capace di capire quali sono i principi fondamentali per ottenere risultati, potrai essere sempre aggiornato, avrai un metodo di lavoro efficace anche dal punto di vista del marketing per saperti “vendere” sul mercato.

Quali sono gli sbocchi lavorativi per un personal trainer senza laurea

Gli sbocchi lavorativi per un personal trainer senza laurea sono gli stessi di chi fa questo lavoro ed è laureato – a meno che, tu non voglia lavorare a scuola, caso in cui la laurea è necessaria.

Per lavorare in palestra, essere un personal trainer, un istruttore di sala, insegnante di un corso fitness, non avere la laurea non sarà un fattore limitante.

PDF gratuito

Metodo inVictus

Vuoi diventare il Personal Trainer più richiesto della palestra? Scopri i principi del Metodo inVictus, i pilastri dell'inVictus Academy, la Certificazione Online più completa in Italia per diventare un Personal Trainer di successo.

 

Rate this post