Diventare personal trainer a 40 o 50 anni si può

personal trainer 50 anni

Diventare Personal Trainer a 40 anni o 50 anni può essere una scelta difficile: “cambiare vita” per darsi a questo lavoro, ad oggi bistrattato e sottovalutato, non è così semplice.

Non è semplice ma è possibile: se hai passione, voglia di studiare e di migliorarti anche professionalmente, puoi diventare Personal Trainer a qualsiasi età. Non è mai troppo tardi per cominciare!

E, per diventarlo, puoi contare sulla formazione proposta dall’inVictus Academy.

E’ possibile diventare un personal trainer a 40 anni o 50 anni?

Come anticipato, diventare un Personal Trainer a 40 o 50 anni non è così semplice ma è possibile.

Se hai scelto di avviarti verso questa professione, probabilmente sei già una persona che si allena da un po’ di anni e che ha una buona consapevolezza dell’ambiente “palestra”.

Avere un’ottima preparazione alle spalle, sia teorica che pratica, è essenziale, ma non basta questo: per avere una buona clientela ci vuole tempo, pazienza e una strategia di marketing.

Per avere delle ottime conoscenze scientifiche e di qualità, applicabili nella pratica in palestra, puoi affidarti alle lezioni proposte dall’inVictus Academy, che, oltre alla formazione iniziale, ti consentirà di aggiornarti anche una volta passato l’esame da PT.

In questo percorso avrai anche tutte le informazioni necessarie per “saperti vendere” sul mercato per attrarre nuovi clienti.

Se da una parte diventare PT a 40-50 anni può essere non socialmente accettato con facilità, dall’altro può diventare un punto di forza: il valore percepito può aumentare grazie all’idea di maggiore esperienza sul campo.

Come studiare per diventare un personal trainer a 40 anni?

Probabilmente è da tanto che non ti metti a studiare sui libri e non sai se riuscirai ad avere sufficiente tempo o forza di volontà per cominciare (o ri-cominciare).

Come nell’allenamento, anche nello studio ci vuole costanza ed un programma che ti renderà le cose più semplici. Studiare dovrà diventare parte della tua routine (se non giornaliera, almeno settimanale).

La prima cosa da fare, quindi, è pianificare lo studio: dividi gli argomenti, seguendo un filo logico, in più parti e distibuiscili nei ritagli di tempo che vuoi dedicare allo studio.

Creare delle mappe mentali, riassumere i concetti fondamentali e creare collegamenti tra gli argomenti ti aiuterà ad imparare sul serio, senza ritrovarti a “sapere i concetti a memoria” ma senza averli fatti tuoi.

Non partire con l’idea di dedicare poco tempo allo studio e non sopravvalutare le tue capacità di apprendimento: studiare (sul serio) è un processo lento e in cui i concetti si sedimentano piano piano.

L’età non sarà un limite se avrai a disposizione tempo e dedizione.

PDF gratuito

Metodo inVictus

Vuoi diventare il Personal Trainer più richiesto della palestra? Scopri i principi del Metodo inVictus, i pilastri dell'inVictus Academy, la Certificazione Online più completa in Italia per diventare un Personal Trainer di successo.

3.3/5 - (3 votes)