Step Vault (Tutorial ed esecuzione)

Step Vault (Tutorial ed esecuzione)

Lo Step Vaul è una delle skill base per chi si approccia al Parkour. In questo tutorial vediamo di percorre tutti i punti per una corretta propedeutica alla skill.

Step vault italia
I volteggi (o scavalcamenti) sono delle tecniche che permettono di passare in modo rapido ostacoli che arrivano al massimo ad un’altezza pari a quella del petto. Nel parkour esistono molti tipi di volteggi, oggi vedremo il più semplice ma, in moltissime circostanze, anche il più efficace di questi: lo step vault.

Come al solito il controllo del proprio corpo e la consapevolezza totale del gesto sono requisiti fondamentali per chi fa del Parkour una vera e propria disciplina.

Tecnica esecutiva dello Step Vault

  1. Da fermo

per prima cosa ci posizioniamo di fronte al muro da superare, poggiamo entrambe le mani su di esso e lo spingiamo verso il basso fino ad arrivare a braccia tese.
Step Vault appoggio maniA questo punto portiamo un piede (ad esempio il destro) sopra il muro e lo appoggiamo esternamente alle mani (il “quanto largo” dipende dalla mobilità individuale, ma è sicuro che ogni persona fisicamente sana riesca a fare questo movimento).
Step Vaul gamba appoggiataOra semplicemente carichiamo peso sul piede, leviamo la mano destra dal muro creando così il varco per far passare l’altra gamba
Step Vault stacco manoche appunto viene raccolta, infilata, e distesa dall’altra parte.
Step Vaul passaggio gambaInfine non resta che spingersi via dal muro con la mano sinistra e il piede destro.

Questa è la tecnica base per apprendere il gesto, ovviamente una volta assimilata è importante riuscire ad eseguirla in corsa

  1. In corsa

La base rimane la stessa, il consiglio è quello di eseguire inizialmente esattamente la stessa tecnica facendo uno stacco a 2 piedi, e, man mano che si migliora, eseguire uno stacco a un piede (il che rende l’esecuzione molto più dinamica e, quindi, anche di più difficile controllo). In questa variante non verranno però appoggiate entrambe le mani sul muro ma solamente quella omolaterale al piede di stacco.
Step Vaul solo un appoggio mano

In breve quindi: stacco ad esempio di sinistro, appoggio sul muro mano sinistra e piede destro, riappoggio in uscita il piede sinistro

La variante ancora più avanzata prevede l’utilizzo di una sola mano, quindi non verrà più appoggiato il piede sul muro.

Step Vaul tutorial

Consigli e cose da non fare

Una volta assimilato il gesto il consiglio che posso darvi per rendere la tecnica più efficace (notare bene, efficace, non bella) è di posizionare la mano oltre la metà del muro, posizionandola all’inizio infatti il corpo prenderebbe una componente rotatoria importante (ruoterebbe appunto intorno alla mano) ciò farebbe perdere dinamicità ed efficacia nel superamento.
Step vault errori

Cosa assolutamente da non fare in questa tecnica (ma come in ogni altra tecnica nel parkour) è usare le ginocchia. Queste non vanno mai appoggiate sopra muri o ringhiere essendo articolazioni molto delicate, è meglio evitare di prendere inutili traumi/contusioni ripetute
Step Vaul male ginocchia

Per info e contatti:

Filippo Coen
Sito: www.sangoparkour.com  Mail: [email protected]

Emanuele Snider
Mail: [email protected]  Luogo: Mandello del Lario (LC)

Francesco “Rosso” Mazzù
Sito: www.milanmonkeys.com  Mail: [email protected]


Logo RossoSango Parkour

Approfondisci le conoscenze su "Esercizi a corpo libero" con:

Project Calisthenics

Project Calisthenics

Valutato 4.64 su 5

Ipertrofia e forza a corpo libero

 39,90 Aggiungi al carrello

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy