Perché sfidarsi?

Perché sfidarsi?

Perché sfidarsi?
Vi possono essere infinite risposte a questa domanda ma noi del project inVictus ve ne daremo una sola:

PER FARE AL MEGLIO DELLE VOSTRE CAPACITA’ QUELLO CHE AVETE SCELTO DI FARE.
Non sappiamo perchè vi alleniate, cosa vi spinge a farlo, cosa vi fa trovare il tempo, la voglia, le energie.

Quello che sappiamo è che se siete qui è perché avete voglia di MIGLIORARE, di salire più in alto, fino a dove vi sarà concesso d’arrivare.

Il CONFRONTO è il seme della crescita, confronto con gli altri e con se stessi. Avere dei riferimenti a cui mirare, avere degli esempi d’altri che si cimentano nella medesima prova, è il miglior modo per crescere.
Le sfide a cui parteciperete sono ideate per permettervi di fare un percorso, non individuale ma collettivo.
Avrete la possibilità d’inviare i vostri video per mostrare il vostro livello ma oltre a questo vi verrà chiesto anche il programma che vi ha permesso di raggiungerlo.
Potrete così sia leggere che scrivere le schede che hanno fatto migliorare, potrete dare consigli tecnici sulle alzate, imparare da chi è migliore di voi e insegnare a chi è ancora indietro.
Ognuno sarà maestro e discepolo allo stesso tempo.
La falange vince sempre sul singolo oplita.
Se ognuno darà il suo contributo , ognuno potrà arrivare più lontano, perchè sarà motivato dagli altri, non cederà alla fatica perchè dovrà dare l’esempio, non si allenerà a caso ma seguirà un percorso, altri lo seguiranno come lui ha seguito a suo tempo le orme di qualcun altro.

Se avete voglia d’essere attivi, di far parte di qualche cosa di più grande, di dare oltre che a ricevere:

METTETEVI IN GIOCO

Nessuno è giudicato, tutti siamo spronati per dare il massimo e lo possiamo fare solo attraverso il gruppo.

Approfondisci le conoscenze su "Programmi a corpo libero" con:

Project Calisthenics

Project Calisthenics

Ipertrofia e forza a corpo libero

 39,90 Aggiungi al carrello
Andrea Biasci

Andrea Biasci

Professore universitario a contratto all'università Statale di Milano. Fondatore del Project inVictus. Maggiori informazioni

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy