Braccio di ferro è uno sport, altro che Popeye

Lo Sport del Braccio di Ferro
project invictus acropoli logo

Rivista + Dirette.

Migliora te stesso con basi scientifiche.

Acropoli Project Invictus Rivsita e Dirette

Tutti abbiamo fatto Braccio di Ferro, ma in quanti lo conoscono davvero? Conosciamo meglio questo sport e che caratteristiche sviluppa. Un gesto apparentemente semplice ma che richiede testa, tecnica braccio di ferro, allenamento, perseveranza e dedizione.

Lo Sport del Braccio di Ferro, altro che Popeye

Articolo di Marco Brambillasca

Chi di voi non ha mai fatto una sfida a braccio di ferro? Al bar, a scuola, in palestra…chi non ha mai messo alla prova la sua forza con questa sfida antichissima?

Possiamo dire con certezza che tutti lo conosciamo, ma pochi sanno che il Braccio di Ferro è una vera e propria disciplina sportiva: il braccio di ferro è uno sport riconosciuto e praticato in tutto il mondo.

In alcuni paesi dell’Est europeo, come la Russia o l’Ucraina, ci sono atleti che si mantengono con questo sport, ci sono addirittura scuole di Braccio di Ferro! In tutto il mondo e anche in Italia viene praticato come disciplina amatoriale, anche se ci sono vere e proprie leghe professionistiche in Europa e negli Stati Uniti.

Ma le cose stanno cambiando. Negli ultimi anni i mass media, primi fra tutti la rete e l’emittente Eurosport, hanno cominciato ad interessarsi di questa disciplina e hanno agevolato la sua diffusione fra atleti ed appassionati, la SBFI (sezione braccio di ferro italia) conta numerosi atleti e alcuni di loro si stanno distinguendo a livello internazionale: ai campionati mondiali di settembre 2013, una delle edizioni più dure di sempre, abbiamo vinto sei medaglie (tre ori, due argenti e un bronzo)! Alcuni dei nostri migliori atleti vengono invitati a competizioni professionistiche di altissimo livello!

Nel Braccio di Ferro si utilizzano gesti tecnici assolutamente insoliti che normalmente non siamo abituati a fare, ciò vuol dire che per una buona prestazione, e soprattutto per ridurre al minimo il rischio di infortuni, è necessario un allenamento specifico per il braccio di ferro.

Cosa serve allenare nello sport del braccio di ferro?

sport del braccio di ferro

Bene, ma quali sono le capacità richieste in questo tipo di sport, in definitiva quali abilità dobbiamo allenare?
Sicuramente fondamentali sono la forza, in particolare la forza esplosiva, e la reattività: spesso un atleta molto reattivo alla partenza vince facilmente contro atleti molto più forti di lui ma più “lenti”.

Entra in gioco la cosiddetta “starting strenght”, la maggior parte degli incontri dura poco più di un secondo!

Quando invece due atleti si equivalgono, giocano un ruolo fondamentale la forza isometrica e la resistenza alla forza, per non parlare della forza tendinea, fondamentale per la buona riuscita di un incontro.
Su tutto ciò regna sovrana la tecnica, inutile dire che, come per tutti i gesti sportivi, la potenza è nulla senza il controllo della tecnica! Ebbene ci sono diverse tecniche che nel tempo vanno imparate e affinate per poter eccellere in questo stupendo sport.
Nondimeno è molto importante la preparazione mentale, spesso le competizioni durano intere giornate ed è facile arrivare al proprio turno con il sistema nervoso esaurito dall’attesa. In quest’ottica bisogna anche imparare a gestire la carica emotiva e saperla esprimere al momento giusto.

Riassumendo:

  1. tecnica,
  2. forza assoluta,
  3. reattività,
  4. accelerazione,
  5. starting strenght,
  6. resistenza
  7. preparazione mentale.

È uno sport davvero completa e affascinante che richiede allenamenti specifici, tanta PFG e tantissima pratica al tavolino, e che mette a dura prova gli atleti, ma che in cambio dona uno spirito d’acciaio e una forza interiore da veri spartani! Ok, molto interessante, ma….come si allenano gli armwrestler??? Beh, questo lo approfondiremo nei prossimi articoli…

Continua…

Articolo di Marco Brambillasca

Marco è un Personal Trainer di Milano, ha conseguito diverse certificazioni tra cui l’ISSA e la FIPL, è un atleta di Braccio di Ferro e un grande appassionato di tutto quello che concerne l’allenamento della Forza e dell’attività fisica. Per contattarlo trovate qui la sua pagina FB.

project invictus acropoli logo

Rivista + Dirette.

Migliora te stesso con basi scientifiche.

Acropoli Project Invictus Rivsita e Dirette

Approfondisci le conoscenze su "Powerlifting e forza" con:

Project Strength

Libro sull’allenamento della forza

 36,90 Aggiungi al carrello
Project Cross Athlete II edizione

Project Cross-Athlete (II edizione)

Il libro più completo sulla periodizzazione degli sport ibridi/cross training

 36,90 Aggiungi al carrello
Andrea Biasci

Andrea Biasci

Dott. in Scienze Motorie. Ha insegnato e collaborato con l'università Statale di Milano come professore a contratto. Fondatore del Project inVictus. Maggiori informazioni

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy