Alimentazione e allenamento sono quasi la stessa cosa

alimentazione come allenamento
project invictus acropoli logo

Rivista + Dirette.

Migliora te stesso con basi scientifiche.

Acropoli Project Invictus Rivsita e Dirette

L’alimentazione è come l’allenamento, se si vuole avere un approccio vincente all’alimentazione, bisogna affrontarla come se fosse un allenamento. Questo perché alimentazione e allenamento sono in realtà molto simili. Programmando, facendo test di prova e verifica e periodizzando quello che si mangia proprio come si fa con la scheda in palestra. Un nuovo modo di vivere l’alimentazione, un nuovo modo di raggiungere i proprio traguardi.

Per la mia salute farei qualunque cosa, tranne mettermi a dieta e fare movimento” Oscar Wilde

Cos’hanno in comune tutte le diete, a parte quella di vendere libri? Partono da un principio fisiologico e biochimico e lo applicano a tutta la popolazione. Per questo ci sarà sempre chi è soddisfatto e chi rimarrà deluso. Anche se siamo tutti simili in quanto esseri umani, ciascuno possiede un’individualità biochimica.

Alimentazione corretta: da dove devo partire?

alimentazione allenamento e dieta

Come raggiungere un alimentazione corretta? Partite da voi stessi. Smettetela di seguire ed iniziate a camminare da soli. La nostra Visione è che prima di decidere un programma bisogna sapere dove si è, proprio come dovremmo fare con l’allenamento. Andando in palestra ci si chiede quanti e quali esercizi fare, quante ripetizioni e quale carico sollevare. Similmente, a tavola, è necessario comprendere la proprio individualità.

150kg di panca sono tanti o pochi? 150 g di carboidrati? Quante volte a settimana devo allenarmi? Quante volte al giorno devo mangiare? Dipende, dipende dalla propria individualità.

È inutile iniziare un percorso se non si conosce da dove si parte. Su questo sito forniremo tutta una serie di nozioni atte a rendervi autonomi. Avrete le conoscenze per capire le reazioni ormonali e biochimiche che avvengono nel vostro corpo, capirete i perché ed i percome. Per arrivare a conoscere però bisogna studiare, se volete subito la ricetta, la soluzione rapida, questo sito non fa per voi.

Andate su un altro, la pappa pronta la servono alla mensa dei boccaloni.

Se invece amate il sapere, avete la curiosità intellettuale, la fame mai sazia di conoscenza, allora siete nel posto giusto.

Consigli per iniziare una dieta

Conoscere la propria individualità biochimica non è semplice. Per capire se la dieta finora seguita abbia portato buoni risultati in quanto a massa e stato di benessere, occorre considerare quattro aspetti principali.

  1. Composizione corporea: quanta massa grassa e quanta massa magra abbiamo secondo un modello bicompartimentale
  2. Esami ematici che ci consentiranno di tener d’occhio i nostri valori
  3. Idratazione: seguendo un modello tricompartimentale, cercheremo di capire come l’acqua è distribuita tra spazio intracellulare ed extracellulare
  4. Parametri salutistici, come il valore medio di pH, la pressione sanguigna o quante volte l’anno ci ammaliamo.

In base ai nostri obiettivi di partenza, sono i numeri a dirci se stiamo migliorando e dai numeri non si scappa. Saranno loro a giudicare la validità di quello che attuerete. Su questo sito troverete tutti gli strumenti per attuare il vostro miglior percorso, ma dovrete studiare, mettere assieme i pezzi, sbagliare e ripartire.

Gente pigra non ne vogliamo, qui non si serve da mangiare ma si danno tutti gli ingredienti per cucinare il miglior piatto.

A seconda dei propri gusti.

 

project invictus acropoli logo

Rivista + Dirette.

Migliora te stesso con basi scientifiche.

Acropoli Project Invictus Rivsita e Dirette

Approfondisci le conoscenze su "Salute e benessere" con:

Project Nutrition

Libro sull’alimentazione

 36,90 Leggi tutto
come imparare a gestire i carboidrati

Ebook come gestire i carboidrati

Come imparare a gestire i carboidrati

 23,00 Aggiungi al carrello
Andrea Biasci

Andrea Biasci

Dott. in Scienze Motorie. Ha insegnato e collaborato con l'università Statale di Milano come professore a contratto. Fondatore del Project inVictus. Maggiori informazioni

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy