Calorie uova: ed altre cose da sapere

Calorie uova: ed altre cose da sapere
Indice dell’articolo:

L’uovo è sicuramente uno degli alimenti più dibattuto in assoluto. Chi lo vede con sospetto: devi mangiarne massimo 2 a settimana. Chi invece sostiene che ne puoi mangiare a volontà. Ma partiamo dalle calorie dell’uovo e dai suoi valori nutrizionali, per poi approfondire tutti i temi.

I dati dei valori nutrizionali riportati sono presi dal Dipartimento dell’Agricoltura Americano che attualmente è il Gold Standard a livello mondiale. Se su altri siti trovate altri valori è normale, noi abbiamo scelto di prendere come riferimento quello.

Calorie uovo

Uovo100g
Kcal128-143
Carboidrati0,7g
Zuccheri0
Fibre0
Proteine12,5g
Grassi9,5g

Le calorie delle uova alla coque o le uova sode non cambiano e rimangono tra le 128-143/100g.
Al contrario le uova fritte con olio hanno mediamente 201kcal/100g date dal maggior contenuto di olio.

Le uova sono un alimento non molto calorico, con un alto contenuto di proteine di alta qualità e una composizione di grassi ottima. Anche se sono grassi di fonte animale, la composizione si avvicina di più all’olio d’oliva che alla carne.

Composizione acidi grassi uova su 100g:

  • grassi monoinsaturi 3,6g
  • grassi polinsaturi 1,9g
  • grassi saturi 3,1g

Ha “purtroppo” molto colesterolo pari a 200mg che equivale alla razione giornaliera raccomandata.

Un uovo ha mediamente 70kcal; 6,4g di proteine, 4,2g di grassi, 0,7 di carboidrati.
Le uova piccole pesano meno di 53g, quelle medie intorno ai 55-57g, quelle grandi oltre ai 63g.

calorie uovo

Colesterolo nelle uova

Il colesterolo nelle uova è un problema in caso di presenza di familiarità ed ipercolesterolemia genetica. In questi casi l’organismo ha difficoltà nel regolare la sua produzione di colesterolo endogena,  in rapporto all’assunzione esogena. In persone sane questo non si verifica ed i livelli rimangono stabili. Tra l’altro la biotina dell’uovo rende il suo colesterolo poco biodisponibile se mangiamo il rosso crudo e non sodo.

Anche se la posizione del consigliare massimo due uova a settimana è superata, si continua a tenere questa posizione di cautela, anche se in realtà le persone mangiano più uova contenute nei biscotti o nei dolci, che al naturale.

Tipi di uova

Le uova che si trovano in commercio sono di categoria A (destinate alla vendita al pubblico).
Possono essere divise in vari tipi:

  • 0: biologiche
  • 1: allevate a terra all’aperto
  • 2: allenavate a terra in serra
  • 3: in gabbia

La composizione in macronutrienti delle uova cambia veramente poco, a livello proteico le uova in gabbia sono quelle coi valori più alti. La composizione degli acidi grassi varia a seconda di cosa mangiano le galline. Purtroppo molte galline mangiano sempre mangime industriale (biologico) anche se sono di categoria zero. Quindi non cambia molto se non per le condizioni di vita degli animali (si spera).

calorie etichetta uova

 

Consulta la nostra tabella sulle calorie, per saperne di più.

 

Approfondisci le conoscenze su "Alimenti" con:

In offerta!
Project Diet Vol.1-2

Project Diet Vol.1-2

Tutte le diete del mondo in un unico libro (anzi 2)

 73,80  69,90 Aggiungi al carrello
Project Nutrition

Project Nutrition

Libro sull’alimentazione

 36,90 Aggiungi al carrello
Andrea Biasci

Andrea Biasci

Professore universitario a contratto all'università Statale di Milano. Fondatore del Project inVictus. Maggiori informazioni

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy